8 marzo 2017
ore 13:11
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 2 secondi
 Per tutti

L'avvio della Primavera meteorologica si mostra dinamica in Italia con un alternarsi di periodi anticiclonici a fasi più instabili. Di conseguenza anche le temperature mostrano un andamento a montagne russe, tipico dei periodi di transizione. 

Una fase più instabile è attesa con l'avvio della nuova settimana. L'alta pressione, che insisterà fino al weekend, da domenica inizierà ad attenuarsi e sposterà la sua roccaforte in Atlantico. Correnti dal Nord Europa raggiungeranno così la Penisola attraverso un impulso nuvoloso che darà vita ad una relativa circolazione di bassa pressione sul Mediterraneo. Vediamo una possibile evoluzione nella nuova settimana fermo restando che lo senario sarà confermato nei prossimi giorni.

Lunedì 13 molte nubi ovunque con qualche pioggia su Tirreniche, dorsale e Sardegna con tendenza ad ulteriore peggioramento su quest'ultima. Fenomeni anche sull'arco alpino e sul Triveneto con neve sopra i 1300m. Temperature in diminuzione, specie al Centro Nord. Martedì 14la bassa pressione si porterà verso sud. Tempo instabile al Centro Sud con qualche acquazzone o temporale e fiocchi di neve in Appennino. Più sole sul resto della Penisola. Seguirà un miglioramento seppur temporaneo in vista dell'arrivo di nuove perturbazioni dal Nord Atlantico.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati