15 febbraio 2018
ore 11:00
di Edoardo Ferrara
 Per tutti


TENDENZA METEO PROSSIMA SETTIMANA - Il periodo 10-16 febbraio vedrà gran parte d'Europa ancora inserita in una vasta saccatura fredda, con la complicità di un anticiclone delle Azzorre defilato in pieno Atlantico. Il tutto verrà orchestranto dal Ciclone d'Islanda, che abbasserà ulteriormente il suo raggio d'azione pilotando diverse perturbazioni in un contesto climatico freddo, sia per avvezione di aria artica marittima da Nordovest, che masse d'aria continentali dalla Russia. L'Inverno continuerà dunque a pieno regime su gran parte del Vecchio Continente. 

In questo contesto la nostra Penisola rimarrà interessata da correnti mediamente nord occidentali, entro le quali potrebbero scorrere diversi fronti responsabili di veloci passaggi piovosi da Nordovest verso Sudest, pur alternati a delle parentesi asciutte. E' ancora presto per stabilire la distribuzione delle piogge, che molto dipenderà dalla collocazione dei minimi di bassa pressione secondari, ma ad oggi è probabile un coinvolgimento soprattutto delle regioni occidentali. Farà anche freddo, non sarà il gelo, ma le temperature saranno in linea con le medie del periodo o a tratti anche al di sotto. Per tale motivo la neve potrebbe scendere a quote basse laddove ci saranno i fenomeni non solo al Nord maa tratti anche al Centrosud. 

La situazione resta comunque estremamente dinamica e affetta da un elevato margine di incertezza. Ad ogni modo le prospettive sono comunque instabili e piuttosto fredde e ci sono anche da valutare gli effetti di un possibile potente stratwarming. Insomma di carne al fuoco ce n'è parecchia, ma per capire gli effetti diretti sull'Italia bisogna ancora attendere. 

La tendenza meteo per la nuova settimana
La tendenza meteo per la nuova settimana

Per le previsioni grafiche clicca qui

Per le previsioni a 15 giorni clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti