21 gennaio 2022
ore 23:53
di Gaetano Genovese
tempo di lettura
45 secondi
 Per tutti

24-30 GENNAIO -  Un ben strutturato campo di alta pressione posizionerà i suoi massimi sull'Europa occidentale determinando condizioni stabili e soleggiate sulle nostre regioni se si eccettua un ritorno di fredde correnti balcaniche sull'estremo Sud dove non si esclude ancora la possibilità per qualche precipitazione. Altrove stabile e secco. Temperature sotto media specie al Sud.

31 GENNAIO - 6 FEBBRAIO - Un graduale arretramento dell'anticiclone lascerebbe ancora esposte le regioni meridionali e quel medio versante adriatico all'ingerenza delle fredde correnti di natura artica, zone dove potrebbero verificarsi locali precipitazioni. Prosegue il clima secco altrove. Sul finire del periodo nuova espansione dell'anta pressione. Temperature sotto media.

7-13 FEBBRAIO -  Condizioni per lo più stabili per via della presenza dell'anticiclone con temperature in generale aumento.

14-20 FEBBRAIO - Continua l'egemonia dell'alta pressione sul Mediterraneo con temperature sopra-media ed assenza di precipitazioni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati