27 novembre 2022
ore 23:45
di Federico Buscemi
tempo di lettura
1 minuto, 20 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO 5-12 DICEMBRE 2022. Secondo le ultime elaborazioni modellistiche del modello europeo ECMWF, sarà una settimana che si apre a diversi scenari molto dinamici, con buone potenzialità per il primo vero freddo e la prima neve a quote decisamente basse per l'Italia, specie al Nord. Un'importante anomalia positiva di altezza di geopotenziale a 500 hPa posizionata tra Groenlandia e Scandinavia favorirebbe la discesa di masse d'aria fredda dalla Russia. Al contempo l'anomalia negativa posizionata sull'Europa occidentale porterebbe allo sviluppo di ciclogenesi sul Mediterraneo che, in un contesto freddo, provocherebbero nevicate a bassa quota al Nord, mentre un clima più mite e piovoso coinvolgerebbe il Centro e Sud Italia.

TENDENZA METEO 12-19 DICEMBRE 2022. Non sembra cambiare più di tanto la situazione nella settimana successiva secondo il modello europeo, tuttavia con un'anomalia positiva di altezza di geopotenziale presente sull'Europa orientale e un asse delle anomalie maggiormente disposto sui meridiani. In una situazione di questo tipo sembrano favorite maggiormente delle correnti umide e miti meridionali, dunque con temperature e precipitazioni entrambe sopra le medie del periodo.

TENDENZA METEO 19-26 DICEMBRE 2022. La settimana di Natale sembra mostrare dei segni di risveglio del Vortice Polare, vista l'anomalia negativa presente in Atlantico. In questo contesto il clima si manterrebbe stabile e mite su tutta la Penisola, con temporanei flussi perturbati al Nord. Tuttavia la grande anomalia positiva che permane sull'Europa orientale mantiene viva la possibilità di discese fredde, specie verso le regioni adriatiche e il Sud Italia.


Seguici su Google News


Articoli correlati