4 aprile 2020
ore 10:21
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 22 secondi
 Per tutti

Situazione: Dopo l'irruzione fredda che ha chiuso il mese di marzo e aperto quello di aprile, l'anticiclone sub tropicale torna a farsi avanti sull'Europa. Ci farà compagnia nel corso del weekend e della settimana di Pasqua con tempo che diventerà via via più stabile e mite anche al sud, che ancora risente di infiltrazioni fresche ed instabili dall'Europa orientale. Sul finire della settimana avremo una situazione sostanzialmente anticiclonica sul comparto centro occidentale europeo e  sull'Italia con i massimi dell'alta pressione posizionati tra la Spagna e la Francia. 

Le ultime emissioni modellistiche non vedono grandi insidie per i giorni di Pasqua e Pasquetta anche se c'è da valutare l'approfondimento di una saccatura fredda scandinava verso sud che potrebbe puntare all'area balcanica lambendo anche parte della Penisola ma al momento questa possibilità è abbastanza scarsa. I massimi anticiclonici più spostati sul centro ovest Europa potrebbero comunque favorire qualche infiltrazione più fresca alle basse latitudini ma l'eventualità riguarderebbe l'estremo Sud e al massimo le Isole. Il contesto climatico dovrebbe essere mite o molto mite con temperature sopra media al Centro Nord e su parte del Sud. Non si escludono valori massimi in Valpadana e sulla Toscana fino a 25°C. Seguite tutti i prossimi aggiornamenti che saranno determinanti.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati