15 settembre 2020
ore 9:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti
Meteo weekend 19-20 tra anticiclone africano e infiltrazioni fresche
Meteo weekend 19-20 tra anticiclone africano e infiltrazioni fresche

TRA ANTICICLONE AFRICANO E LOCALI INFILTRAZIONI INSTABILI: l'attuale assetto barico sull'Europa vede una massiccia presenza dell'anticiclone africano, responsabile di caldo anomalo non solo sull'Italia ma anche su diverse altre Nazioni. Quando una massa d'aria così vasta si insedia alle medie latitudini serve un'azione di forza da parte delle correnti nord atlantiche per farla tornare nei ranghi. Ebbene questa azione decisiva al momento non si vede, l'attività del vortice polare è ancora molto pigra sul comparto europeo, essa si limiterà a portare degli impulsi più freddi sull'Europa nord orientale che scenderanno verso il settore orientale e sud orientale ma il comparto occidentale non ne verrà scalfito. Sul vicino Atlantico resisteranno pressioni medio alte con una attività vorticosa locale che anziché combattere la scomoda presenza dell'alta africana, la invoglierà a restare in auge. Si dovrà vedere se questa bassa pressione riuscirà poi ad avanzare verso l'Italia domenica.

Per questo motivo la situazione non sembra subire una svolta decisiva, nemmeno nel prossimo weekend. l'Italia sarà ancora in parte interessata, assieme a Francia e Spagna da una massa di aria stabile e calda che verrà solo sfiorata da infiltrazioni più fresche da nord, responsabili di un calo termico e di qualche temporale, prevalentemente sulle regioni meridionali, altrove il tempo sarà soleggiato e con temperature molto miti, in media o persino superiori alle medie. Soltanto domenica ma è da confermare, l'evoluzione del vortice a ovest potrebbe portare qualche temporale su parte del Nord. Seguite sempre i nostri aggiornamenti.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati