2 dicembre 2021
ore 23:45
di Davide Ricci
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 6-13 DICEMBRE:  il modello europeo individua per il periodo dell'Immacolata la persistenza di una vasta area di geopotenziali più bassi della norma sull'Europa. Questa configurazione potrebbe favorire la discesa di frequenti e rapidi impulsi perturbati da Nordovest, alimentati da aria artica marittima moderatamente fredda, con coinvolgimento anche del nostro Paese. Le temperature dovrebbero mantenersi sotto la media, anche in assenza di episodi di gelo particolarmente intensi. Le precipitazioni si manterranno attorno ai valori tipici di dicembre, con possibile occasione per nevicate fino a quote basse specie al Nord.

Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 13-20 DICEMBRE: il modello vede per la seconda decade del mese una ripartenza di correnti maggiormente zonali e un'espansione sull'Europa di campi di alta pressione. L'Italia rimarrebbe al margine meridionale di questa area di alta pressione, risentendo marginalmente di peggioramenti di stampo atlantico, specialmente al Centrosud. Attese quindi temperature un po' più miti, in un contesto pluviometrico tipico del periodo.

Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa

TENDENZA 20-27 DICEMBRE: il periodo natalizio potrebbe proseguire sulla falsa riga della decade precedente, con il Nord Italia maggiormente protetto da alte pressioni ed il Centrosud maggiormente esposto a peggioramenti del tempo e a veloci incursioni di aria più fredda proveniente dall'area Balcanica. Seguite gli aggiornamenti!


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati