4 dicembre 2017
ore 9:43
di Alex Guarini
 Per tutti

Sismografo
Sismografo

La terra è tornata a tremare nell'Italia centrale, dopo le forti scosse del 2016-2017. I sismografi dell'INGV hanno, infatti, registrato una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 poco dopo la mezzanotte (00:34) vicino Amatrice, in provincia di Rieti. Il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità con l'epicentro localizzato a 3 km da Amatrice, 9 da Campotosto (L'Aquila), 15 da Cortino (Teramo), 16 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 56 km da Terni.

Al momento non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. La scossa è stata distintamente avvertita in diversi comuni del Reatino ma soprattutto dagli abitanti che ancora alloggiano nelle soluzioni abitative di emergenza. Segnalazioni giungono anche dalle Marche e a Roma, in particolar modo dagli appartamenti ai piani alti degli edifici.

PERICOLO FREDDO - Dopo le nevicate della notte il tempo migliorerà già in giornata.  A preoccupare sarà però il freddo con minime che nei prossimi giorni scenderanno sotto lo zero. Nel fine settimana, specie tra venerdì e sabato, una nuova perturbazione potrebbe portare dapprima la pioggia e poi la neve. 

Neve Norcia domenica 4 dicembre
Neve Norcia domenica 4 dicembre

Epicentro del sisma
Epicentro del sisma

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti