25 agosto 2020
ore 15:51
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 0 secondi
 Per tutti
Incendi in California in un'immagine di archivio
Incendi in California in un'immagine di archivio

La California sta vivendo uno dei periodi più impegnativi della storia a causa degli enormi incendi che si sono sviluppati negli ultimi giorni. Il bilancio delle vittime è salito a sette nella San Francisco Bay Area, con 100 mila sfollati e quasi mezzo milione di ettari di boschi bruciati. A scatenare le fiamme i temporali quasi sempre senza pioggia degli ultimi giorni, con i fulmini caduti sugli alberi in un contesto climatico secco e ventoso. Circa 14.000 vigili del fuoco, 2.400 mezzi di terra e 95 aerei stanno combattendo gli incendi in tutta la California.


Una persona di 70 anni data per dispersa è stata ritrovata con l'ausilio degli elicotteri in una zona impervia a sud della Baia di San Francisco, già precedentemente sfollata. Le autorità hanno riferito che i loro sforzi per contenere gli incendi spesso sono stati ostacolati da persone che si sono rifiutate di evacuare e dagli sciacalli approfittano del caos per rubare. Lo sceriffo della contea di Santa Cruz, Jim Hart, ha detto che cento agenti stanno pattugliando le zone evacuate e chiunque non fosse autorizzato a trovarsi in una di tali aree verrà arrestato.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati