7 dicembre 2017
ore 8:56
di Lorenzo Badellino
 Per tutti

Vastissimi incendi in California (Fonte immagine: ilpost.it)
Vastissimi incendi in California (Fonte immagine: ilpost.it)

CALIFORNIA BRUCIA ANCORA. Non si è arrestato lo sviluppo delle fiamme che negli scorsi mesi ha già messo a dura prova il sudovest degli USA. Anche a dicembre nuovi diffusi focolai stanno divampando intorno a Los Angeles, oltre che sul resto di buona parte della restante California, bruciando fino ad ora un'area di circa 200 chilometri quadrati di terreno e più di un centinaio di edifici. Le cause sono ancora ignote, anche se non sono escluse quelle di natura dolosa. Ma quel che è certo è che la California sta vivendo un periodo di prolungata siccità e negli ultimi giorni soffiano intensi venti secchi che altro non fanno che alimentare le fiamme.


VENTO E SICCITA'. I venti secchi e la siccità insisteranno probabilmente fino alla fine della settimana, peggiorando ulteriormente la situazione. I Vigili del Fuoco stanno eseguendo numerosissimi interventi mettendo a repentaglio la propria vita, tanto che uno di loro è rimasto ferito. Intanto si contano quasi trentamila sfollati, mentre da quando è iniziato il prolungato periodo siccitoso e degli incendi le persone che hanno perso la vita sono almeno 40.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti