15 giugno 2018
ore 12:38
di Davide Sironi
 Per tutti

Violenti temporali e grandinate sui Balcani
Violenti temporali e grandinate sui Balcani

Situazione molto instabile anche in Europa, in particolare un'ondata temporalesca sta interessando gli Stati balcanici, innescata da una saccatura di bassa pressione che dal Nord Europa si inoltra fin verso il comparto centro-orientale del Continente. Violenti temporali, anche di tipo supercella, accompagnati da grandine, forti venti e intense precipitazioni hanno colpito Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Slovacchia, Ungheria, Romania ed Ucraina occidentale. Particolarmente flagellata la Serbia tra il 12 e il 13 giugno con grandinate di eccezionali dimensioni. In molte località si sono verificati allagamenti importanti, flash flood (alluvioni lampo) con tempeste di fulmini.  

Numerose immagini e video arrivano da questi Paesi, ne condividiamo alcuni. 

Violenta grandinata a Lozovik, Serbia


Flash flood - Serbia 


Ungheria - nubi a bocca di balena e time lapse di una giornata altamente instabile



Violente grandinate in Serbia
Violente grandinate in Serbia

Nella notte appena trascorsa i fenomeni più violenti si sono spostati sui paesi della ex Jugoslavia, generando temporali e locali nubifragi soprattutto su Serbia, Montenegro, Macedonia e Bosnia-Erzegovina.



Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti