12 giugno 2018
ore 14:50
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 7 secondi
 Per tutti

Probabilmente avevate sentito parlare del "vecchio fedele" l'Old Faithful del rinomato parco di Yellowstone il gigantesco geyser che a intervalli più o meno regolari (60-110 minuti) esplode in enormi getti di vapore nell'aria alti fino a 50-60metri. Il vecchio fedele è sicuramente quello più famoso perché le visite del pubblico possono essere organizzate conoscendo la sua regolarità e non ha mai dato defaillance nel tempo, ma c'è un altro geyser nel parco, molto più potente, in grado di lanciare nell'aria getti di vapore bollente fino a 100m di altezza. Si chiama Steambot Geyser e le sue esplosioni non sono affatto regolari, possono avvenire ogni 3-4 giorno oppure ogni 50 anni.

Per questo motivo quando si è risvegliato pochi giorni fa, il 4 Giugno dopo un letargo di quasi 4 anni, la sua eruzione ha destato enorme stupore tra i visitatori del parco. Attualmente lo Steanbot Geyser e il geyser più alto del mondo visto che il Waimangu Geyser in Nuova Zelanda (detentore del vecchio primato) a causa di una frana nel 1904 si è praticamente azzerato e l'Excelsior Geyser sempre di Yellowstone non erutta dal 1985. I geologi viste le preoccupazioni che ultimamente stanno girando attorno al supervulcano ci tengono a precisare che non c'è nessuna eruzione imminente. VIDEO

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati