3BMeteo Facebook3BMeteo Twitter3BMeteo Google+3BMeteo Pinterest3BMeteo Instagram

45 anni fa il disastro di Aberfan

Il disastro di Aberfan, dopo giorni di piogge battenti
Son passati 45 anni dal disastro di Aberfan, un piccolo villaggio gallese che il 21 Ottobre 1966 fu travolto da un cumulo di scorie proveniente da una vicina collina uccidendo 144 persone, la maggior parte scolari. Aberfan, Galles, a circa 6km a sud di Merthyr Tydfil, a quell'epoca era un frenetico villaggio di minatori di carbone; per 50 anni, prima di quel giorno del 1966, milioni di metri cubi di detriti provenienti dall'estrazione del carbone furono depositati su un versante del Mynydd Merthyr, una zona montuosa direttamente sopra il villaggio di Aberfan. La mattina di quel Venerdì 21 Ottobre 1966 alle 9.15, dopo svariati giorni di piogge battenti, più di 150mila metri cubi di detriti saturi d'acqua scivolarono giù per un versante del Mynydd Merthyr ad alta velocità. Di quei 150mila metri cubi, 120mila si depositarono sul pendio più basso della montagna mentre i restanti arrivarono fin su una parte del villaggio, che rimase sommersa da 12 metri di detriti.

La frana distrusse una fattoria e 20 case a schiera lungo Moy Road, demolendo parte della Pantglas Junior School. Fango ed acqua provenienti dalla frana allagarono molte altre case nelle vicinanze, costringendo le persone ad evacuare dalle loro abitazioni. In totale si registrarono 144 vittime, 116 bambini e 28 adulti. 
144 furono i morti, tra cui 116 bambini
La disperazione degli abitanti di Aberfan

Leggi anche

23 Novembre 1980 - 39 anni fa il disastroso TERREMOTO che sconvolse l'Irpinia e il Sud

Meteo Europa: fa ancora TROPPO CALDO A EST, valori anomali e anche dei record.

CRONACA METEO diretta. TOSCANA; l'Arno รจ in piena e fa paura. FIRENZE a rischio [VIDEO]

Meteo: 4 NOVEMBRE 1966, 53 anni fa la tragica alluvione di Firenze e le esondazioni al Nord