Redazione 3BMeteo
5 settembre 2019
ore 21:28
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 8 secondi
 Per tutti

INTENSO MALTEMPO AL NORDOVEST, ESONDA TORRENTE AD ALBA, CITTÀ ALLAGATA

- Una perturbazione dal Nord Europa raggiunge l'Italia settentrionale portando temporali e acquazzoni al Nordovest già dal pomeriggio. Il Piemonte è la prima regione a fare i conti con fenomeni intensi, dapprima sul Biellese, poi, sul Cuneese dove un violento nubifragio ha colpito la città di Alba in un lasso di tempo assai limitato: l'esondazione di un torrente ha causato l'allagamento di alcuni quartieri, come testimonia il video postato sotto. Grandinate vengono segnalate nelle Langhe, nota terra di produzione vitivinicola. In queste ore i temporali stanno raggiungendo la Lombardia, mentre l'ingresso di aria fredda fa crollare le temperature su alto Piemonte, Alpi e Prealpi lombarde con la comparsa della neve intorno ai 2500 metri sui rilievi.




L'EVOLUZIONE ATTESA NELLE PROSSIME 12-24 ORE

- Entro la mattina rovesci e temporali si estenderanno all'Emilia occidentale e nella giornata di domani al resto della regione e in maniera più disorganizzata al Triveneto. Sono attesi tuttavia fenomeni localmente intensi e insistenti. Peggioramento a carattere instabile anche al Centro con temporali più intensi sulle Marche e rovesci di pioggia alternati a fasi asciutte su Toscana e Umbria. Le temperature scenderanno sensibilmente nei valori massimi al Nord e sulle zone più interne del Centro.





Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati