10 maggio 2021
ore 23:46
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 21 secondi
 Per tutti
Meteo. Perturbazione in arrivo al Nordovest
Meteo. Perturbazione in arrivo al Nordovest

PIOGGE IN INTENSIFICAZIONE AL NORDOVEST. Come da previsione si stanno intensificando le piogge sull'angolo nordoccidentale d'Italia, alle prese con la perturbazione proveniente dall'Europa sudoccidentale. Sono ovest Piemonte e Valle d'Aosta in particolare le zone interessate dalle piogge che in alcuni casi iniziano a diventare abbondanti. Si raggiungono i 45mm nel pomeriggio sulle alte vallate cuneesi al confine con la Francia, oltre 50mm sul versante piemontese del Gran Paradiso, oltre 40mm invece a Bardonecchia, 35/40mm sul Verbano, verso i 30mm in Valle d'Aosta sulla Valle di Champorcher. I valori diminuiscono spostandosi verso la pianura piemontese, fino ad avvicinarsi allo zero sul Piemonte orientale al confine con la Lombardia.

PUNTE DI 29°C AL CENTRO-SUD, 31°C in SARDEGNA. Le correnti di Scirocco stanno facendo balzare le temperature su valori molto elevati al Centro-Sud, anche grazie alla presenza del bel tempo. Si registrano punte di 27°C nel primo pomeriggio su Mantovano, Rodigino e fondovalle trentino, 28°C sulla Romagna, in Toscana tra Pistoia, Prato e Firenze oltre che nel Reatino , 29°C nell'alta Calabria, medio-alta Puglia, Beneventino e Casertano. Ma le punte più elevate si registrano in Sardegna, con 31°C nell'Iglesiente ed Oristanese.

SITUAZIONE. Una perturbazione di origine atlantica è in arrivo dalla Francia e già nella giornata di domenica ha provocato un certo peggioramento su parte del Nordovest con nuvolosità in aumento ma ancora poche precipitazioni. Pilotata da una profonda saccatura di bassa pressione con minimo principale sulle isole britanniche, eroderà progressivamente l'anticiclone sul Mediterraneo centrale e sarà causa di crescente maltempo in giornata al Nordovest, con piogge e rovesci che interesseranno soprattutto Piemonte occidentale, Ponente Ligure e Valle d'Aosta. Ancora nulla di fatto sul resto d'Italia, fuori dal raggio d'azione della perturbazione e protetta dalle ultime roccaforti anticicloniche, in attesa però di un peggioramento a partire da martedì.

METEO PROSSIME ORE. Piogge sin dalle prime ore della giornata sulle Alpi occidentali e Verbano, in intensificazione in giornata e in estensione alla pianura piemontese centro-occidentale, Ponente Ligure, specie interno, e Lombardia nordoccidentale; attesi rovesci anche forti entro sera sui settori occidentali cuneesi e torinesi, Valle d'Aosta sudorientale e Verbano. Proseguirà il bel tempo invece sul resto d'Italia, pur con qualche annuvolamento irregolare in prossimità delle Alpi orientali, innocue velature su Sardegna e regioni tirreniche e alcune nubi sparse diurne lungo la dorsale appenninica. Venti tesi di Scirocco, temperature in calo al Nordovest, in aumento sul resto d'Italia con punte di 30°C sul Tavoliere e sulle zone interne della Sardegna centro-settentrionale, 28°C su Emilia orientale e zone interne delle alte Marche. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati