11 agosto 2020
ore 23:48
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti
Caldo e afa nei prossimi giorni
Caldo e afa nei prossimi giorni

CALDO IN INTENSIFICAZIONE. All'interno dell'anticiclone che ha aperto la settimana di Ferragosto affluiscono correnti calde nord africane che determinano clima molto caldo e afoso, con i valori più alti che verranno raggiunti inizialmente su bassa Val Padana, in Sardegna e sulle pianure interne del medio versante tirrenico, dove si raggiungeranno punte di 35/37°C. Nella prima parte della settimana farà invece un po' più fresco al Sud, ancora alle prese con qualche locale temporale, ma con tendenza a netto rialzo termico dalla seconda parte della settimana quando si intensificherà l'apporto nordafricano alle basse latitudini mediterranee. Saranno proprio le regioni meridionali e le isole maggiori a divenire le aree più roventi d'Italia intorno a Ferragosto, con picchi anche di 40°C. Vediamo nel dettaglio:

Temperature massime tra mercoledì e giovedì
Temperature massime tra mercoledì e giovedì

TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Condizioni stazionarie al Nord e al Centro con clima afoso, lieve incremento delle temperature al Sud e sulle isole con punte di 36/38°C sulle zone interne sarde, oltre che sulle pianure interne tra Toscana, Umbria e Lazio.

TEMPERATURE GIOVEDÌ. Un certo calo termico interesserà il Nordovest e le Alpi, per infiltrazioni umide ed instabili dall'Atlantico che provocheranno qualche temporale. Valori in lieve aumento invece al Centro-Sud ed isole maggiori, alle prese con un'intensificazione dell'apporto caldo nordafricano e punte di 37/38°C sulle zone interne della Sardegna e della Sicilia orientale.

TEMPERATURE VENERDÌ. Lieve calo termico al Centro-Nord per il passaggio di infiltrazioni umide e più instabili soprattutto tra Alpi e alta Pianura Padana, anche con alcuni temporali, ulteriore aumento delle temperature al Sud e sulle isole con punte di 38/40°C su Tavoliere delle Puglia e zone interne delle isole maggiori.

TENDENZA SUCCESSIVA. Condizioni stazionarie al Sud e sulle isole con caldo intendo e locali punte di 40°C intorno a Ferragosto, lieve ripresa delle temperature massime al Centro-Nord ma con valori che non raggiungeranno i 35°C, mentre al Centro-Sud il caldo potrebbe durare almeno fino alla prossima settimana.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati