6 novembre 2018
ore 15:32
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
59 secondi
 Per tutti

Umide e instabili correnti meridionali continuano a fluire sulle nostre regioni di Nordovest, pilotata da una circolazione depressionaria in approfondimento sul Mediterraneo occidentale. Esse alimentano un fronte perturbato che nel corso delle prossime ore porterà una recrudescenza del maltempo con fenomeni localmente di moderata o forte intensità. Coinvolti dapprima Piemonte, VDA e Liguria e a seguire la Lombardia, specie nordoccidentale. 

Entrando nel dettaglio previsione piogge intense, a carattere di acquazzone o temporale, sono attese in serata su Liguria centro orientale, Alessandrino, Novarese, Biellese, alto Piemonte e settori meridionali della Valle d'Aosta. Nel corso della notte il maltempo insisterà su alto Piemonte e Levante ligure andando gradualmente a coinvolgere la Lombardia centro occidentale. Su quest'ultima i fenomeni risulteranno localmente anche intensi tra varesotto, Comasco, Lecchese, Valtellina occidentale e Ovest Bergamasca. Purtroppo, anche mercoledì il tempo rimarrà instabile con ancora occasione per altri rovesci e qualche fiocco sulle Alpi, mediamente oltre i 1800-1900m. Per un miglioramento deciso dovremmo pazientare almeno sino a domenica, quando l'alta pressione inizierà a riaffacciarsi anche sulle nostre regioni.

DETTAGLI METEO: LIGURIA, PIEMONTE, VALLE D'AOSTA, LOMBARDIA

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati