22 maggio 2017
ore 15:51
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
40 secondi
 Per tutti
La situazione attesa
La situazione attesa

L'alta pressione in espansione dall'Europa sudoccidentale verso la Mitteleuropea interesserà nei prossimi giorni anche l'Italia, lasciando tuttavia esposte a correnti settentrionali l'estremo Nordest e i versanti orientali dello Stivale con possibilità di qualche disturbo, specie diurno. Ma vediamo dove potrebbe ancora pioverà nei prossimi giorni:

FENOMENI MARTEDÌ- Ancora fenomeni diurni sono attesi su Alpi e Prealpi trivenete e localmente sull'Appennino settentrionale. Aumenta l'instabilità anche sulla dorsale centro meridionale con fenomeni in locale sconfinamento anche su sub-appennino abruzzese e molisano nonché su interne pugliesi e Basilicata. 

FENOMENI MERCOLEDÌ- Ancora fenomeni diurni sono attesi su estremo Nordest, dorsale appenninica, specie meridionale con isolati fenomeni in sconfinamento anche su Ioniche e basse versante tirrenico. Peggiora poi dalla serata sulle Adriatiche: dettagli qui


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati