1 giugno 2017
ore 7:00
di Daniele Berlusconi
tempo di lettura
1 minuto, 14 secondi
 Per tutti

IMPULSO INSTABILE DA DOMENICA SERA - La prima ondata di caldo della stagione proseguirà senza troppi scossoni, benché con locali temporali di calore, fino al weekend, quando da Ovest si farà strada un fronte atlantico più organizzato che attraverserà buona parte d'Europa.

TEMPORALI SPECIE AL NORD - Anche l'Italia sarà interessata del passaggio dell'impulso instabile e in particolare saranno le regioni del Nord le prime a risentirne. Domenica infatti la giornata sarà decisamente più instabile fin dal mattino sui settori alpini. In pianura comunque non mancherà il sole ma verso sera è atteso un passaggio temporalesco su buona parte della Valpadana, specialmente sui settori di alta pianura. Per previsione e localizzazione dei fenomeni più dettagliata vi rimandiamo ai prossimi aggiornamenti.

CALO TERMICO A INIZIO SETTIMANA - Il peggioramento dovrebbe coinvolgere a inizio settimana anche parte del Centro Sud, specialmente la dorsale, i settori interni e i versanti orientali, con l'impulso instabile che scivolerebbe lungo l'Adriatico, prima di esaurirsi. Questa previsione ha tuttavia ancora attendibilità bassa e dovrà essere confermata. E' molto probabile tuttavia che in seguito al passaggio dell'impulso instabile e la conseguente rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali, la calura si smorzerà all'inizio della prossima settimana e le temperature torneranno su valori più consoni alla media del periodo.

Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati