17 novembre 2022
ore 23:30
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 18 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo 21-23 novembre
Tendenza meteo 21-23 novembre

Dopo un inizio con il freno a mano, novembre sta iniziando ad assumere connotati autunnali distribuendo piogge in modo omogeneo su gran parte del nostro Paese. Dagli ultimi aggiornamenti modellistici ecco però che spunta il primo vero peggioramento di questo autunno. Un vero e proprio ciclone mediterraneo pronto ad abbracciare l'Italia, portando con sè pioggia, temporali, vento e mareggiate ma vediamo più nel dettaglio.

Ciclone mediterraneo tra lunedì 21 e mercoledì 23 novembre. E' ancora una tendenza ma un vero e proprio ciclone potrebbe portare condizioni di forte maltempo sull'Italia ad inizio della prossima settimana. Nessuno sarà risparmiato, le piogge e i temporali saranno violenti un po' ovunque, specie in Liguria, regioni tirreniche, Lombardia e Triveneto. La neve cadrà abbondante su tutto l'arco alpino oltre i 600-800m mentre in Appennino i fiocchi scenderanno fino a 800m tra Emilia e Toscana, 400-500m sul Cuneese. La giornata più perturbata sarà martedì, quando il minimo depressionario si troverà posizionato sul Centro Italia. Fenomeni meno insistenti sull'estremo Sud. Attenzione al vento burrascoso, a tratti tempestoso, con raffiche oltre gli 80-90 km/h, da Nord sul golfo di Genova, da Ovest sulle coste tirreniche, sulla Sicilia e sulla Sardegna, di Scirocco sull'Adriatico. 

Ricordiamo che quanto scritto sopra è una tendenza che necessita di ulteriori conferme, un piccolo cambiamento della posizione del minimo depressionario stravolgerebbe la previsione e a questa distanza temporale il rischio comunque c'è, nonostante i modelli sembrino tutti allineati.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati