15 maggio 2020
ore 23:54
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
54 secondi
 Per tutti

VASTO INCENDIO A MARGHERA, CODICE ROSSO - Un incendio è scoppiato questa mattina a Porto Marghera, nei pressi di Venezia, causato dall'esplosione di un serbatoio dell'azienda 3V Sigma che ha provocato anche un ferito grave. Un'alta colonna di fumo contenente probabilmente etanolo e metanolo si è innalzata ed è ben visibile anche dalla Laguna. Il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha fatto diramare il codice rosso, invitando la popolazione in via prudenziale a chiudere le finestre e restare in casa, usando stracci umidi per evitare che il fumo tossico entri nelle abitazioni. Pericolo di inquinamento anche nelle zone circostanti, poiché le correnti potranno trasportare la nube anche su aree limitrofe.

'Stiamo correndo sul posto' - spiega il Segretario Femca Cisl Venezia, Giuseppe Callegaro - E' da anni che denunciamo irregolarità negli stoccaggi da parte di questa azienda e avevamo chiesto un incontro urgente al prefetto'. Intanto i Vigili del Fuoco sono sul posto per cercare di spegnere l'incendio, con l'ausilio di due elicotteri e quattro ambulanze.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati