20 agosto 2019
ore 8:02
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 34 secondi
 Per tutti

TEMPERATURE IN AUMENTO FINO A MERCOLEDÌ. Dal Nord Africa, più precisamente dal Sahara algerino, si sta innalzando un'onda di calore diretta verso le nostre regioni centro-meridionali che farà aumentare le temperature fino a mercoledì, quando si potranno raggiungere punte locali di 36/38°C. Martedì ancora più calda Firenze con massime fino a 37°C, 34°C su città come Bologna, Roma e Campobasso. Mercoledì fino a 36°C a Firenze, 35°C a Campobasso.

DA GIOVEDÌ RIDIMENSIONAMENTO DELLE TEMPERATURE. Si tratterà comunque di un'ondata caldo piuttosto intensa ma anche di breve durata, poiché già da giovedì l'ingresso di correnti settentrionali lievemente più fresche ridimensionerà almeno in parte la canicola, specie lungo i versanti adriatici. Il clima si manterrà comunque pienamente estivo, sebbene sarà accompagnando anche alcuni temporali. Ma vediamo i dettagli grafici relativi alle tre giornate più roventi:

Vuoi scoprire la tendenza per i prossimi 15 giorni in Italia? Consulta la nostra sezione a medio-lungo termine

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Scopri la situazione in tempo reale attraverso le migliaia di stazioni meteorologiche sparse lungo l'Italia, con valori di temperatura, pioggia accumulata, vento, umidità e tanto altro

Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade consulta la sezione TRAFFICO

I cicloni tropicali stanno entrando nel vivo della stagione. Consulta la nostra sezione Uragani e Tifone, sempre più ricca di notizie, grafiche e previsioni

Per tutti i dettagli del tempo atteso nei prossimi giorni in Italia consulta la sezione meteo Italia

Come detto le precipitazioni saranno localmente anche di moderata o forte intensità. Per capire quanto pioggia cadrà consulta le nostre  mappe di precipitazioni

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati