18 gennaio 2021
ore 23:48
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 16 secondi
 Per tutti
Meteo Italia lunedì
Meteo Italia lunedì

SITUAZIONE. Sta provocando gli ultimi effetti la perturbazione in transito sulle regioni meridionali, dopo aver scaricato anche qualche nevicata a bassa quota nella notte fin sul medio versante adriatico. L'aria fredda che spinge il fronte ha permesso alla neve di cadere fino a quote pianeggiati in Abruzzo, con una leggera spolverata a Sulmona, ormai esauritasi ad inizio mattinata, e ultimi fenomeni tra Salento, Calabria e Sicilia, con neve già a partire da quote collinari che imbianca le Murge fin verso i 300m di quota. Sul resto d'Italia invece il tempo si è stabilizzato, ma le temperature sono molto basse e diverse località fanno registrare valori minimi ampiamente sotto zero al Centro-Nord, con punte di -6°C a Verona e alla Malpensa. Un campo di alta pressione sta cercando di espandersi dall'Europa sudoccidentale verso il Mediterraneo centrale, ma dai Balcani non si arresta l'afflusso di aria fredda che sta coinvolgendo l'Italia, culminando ad inizio settimana al Sud.

INSISTONO I ROVESCI ALL'ESTREMO SUD. E' in Sicilia che si attardano gli ultimi fenomeni di instabilità, in particolare sul versante orientale. Gli accumuli pluviometrici più rilevanti interessano il Messinese, con punte di quasi 25mm dalla mezzanotte sul versante tirrenico. E in montagna nevica, a partire dai 1000m circa, con qualche centimetro di neve che si sta depositando sui Monti Nebrodi. 

LUNEDÌ MATTINA, ULTIMI FENOMENI AL SUD. Le ultime piogge si attardano nella mattinata di lunedì all'estremo Sud, in particolare su Salento, bassa Calabria e Sicilia, con la neve che è caduta a quote molto basse in Puglia, imbiancando le Murge. Clima molto freddo con temperature che alle ore 12 non superano i 5°C a Lecce, 7°C a Crotone. Temperature ampiamente sotto zero in montagna con colonnina ferma a -6°C sulla Sila a 1700m.

METEO ITALIA LUNEDÌ. Permarrà una certa instabilità al Sud con qualche rovescio su Puglia, Basilicata e Sicilia orientale, in attenuazione col passare delle ore fino ad esaurimento in serata ma con permanenza dei nuvolosità irregolare fino a fine giornata. Alcune deboli nevicate sulla dorsale appenninica meridionale dai 300/500m. Tempo stabile e in prevalenza soleggiato sul resto d'Italia salvo residua nuvolosità irregolare sul versante adriatico, in dissolvimento entro sera. Addensamenti residui anche sui confini alpini orientali, in diradamento. Tendenza ad aumento della nuvolosità tra pomeriggio e sera sulla Sardegna occidentale. Temperature in calo al Sud. Venti tesi di Grecale, in attenuazione sui bacini settentrionali. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione prevista fino a metà settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati