1 dicembre 2020
ore 23:28
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 37 secondi
 Per tutti
Meteo Italia: prima neve in arrivo al Nord a tratti in pianura
Meteo Italia: prima neve in arrivo al Nord a tratti in pianura

FOCUS NEVE IN ARRIVO, ANCHE IN PIANURA AL NORD, EMILIA IN POLE POSITION- Sta per formarsi il vortice freddo sul Ligure, che richiamerà aria fredda in Valpadana, favorevole a nevicate a quote collinari se non a tratti anche in pianura su alcune zone. Secondo gli ultimi aggiornamenti in pole position si conferma l'Emilia occidentale, con possibile neve in pianura in particolare tra Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena: in particolare tra parmense e reggiano si potranno accumulare fino a 5-10cm, qualche centrimetro anche su pianura piacentina e modenese. Pioggia o pioggia mista a neve invece su Bologna, con episodi di neve più probabile sui quartieri ad ovest della città. Sull'Appennino emiliano e toscano a confine, attesi accumuli anche di oltre 30-40cm in quota, ma oltre 10cm già dalle colline.  PRESTARE ATTENZIONE ALLA CIRCOLAZIONE.

Meteo Italia: focus neve mercoledì
Meteo Italia: focus neve mercoledì

PIEMONTE - Neve a tratti in pianura anche sul basso Piemonte, in particolare tra cuneeese, astigiano e alessandrino: fiocchi dunque possibili ad Alessandria, Asti, oltre ovviamente Cuneo, con accumuli anche di oltre 20-30cm sulle Langhe; circa 20cm previsti a Cuneo. Pioggia mista a neve in pianura possibile anche tra Torino, Vercelli e Novara; altrove neve in genere dai 400-500m di quota. 

LOMBARDIA - Per quanto riguarda la Lombardia la neve cadrà in genere dai 300-500m, ma a tratti fino in pianura soprattutto tra Pavia, Lodi, Cremona, Mantova. Pioggia mista a neve non esclusa anche a Milano al mattino, in Brianza, Bergamo e Brescia. Qualche centrimetro possibile sulle pianure meridionali, specie sui settori lungo il Po. 

LIGURIA - Pioggia sulla Riviera, ma neve sull'entroterra anche fino al fondovalle in particolare su Appennino savonese e genovese occidentale, con maggiori accumuli a confine con le Langhe piemontesi. Venti di tramontana scura, anche forte, con clima freddo. 

VENETO - Anche il Veneto sarà interessato dal maltempo, con neve in genere dai 200-400m, ma a tratti non esclusa in pianura soprattutto al mattino. Neve mista a pioggia dunque non esclusa in città come Verona, Padova, Treviso, ma soprattutto Vicenza, oltre ovviamente Belluno. Pioggia prevalente sulle coste e sul rodigino, con al più qualche fiocco a tratti sull'alto Veneziano, con bora forte. 

FRIULI VENEZIA GIULIA - Neve in collina ma a tratti mista a pioggia in pianura possibile anche sul Friuli Venezia Giulia, in particolare tra mattino e pomeriggio e sulle medio-alte pianure tra Pordenone e Udine; pioggia mista a  neve anche nel goriziano con locali episodi di gelicidio non esclusi sul Carso. Pioggia prevalente sulle coste con bora forte e raffiche fino a 100km/h sul triestino. 

AI MARGINI TRENTINO ALTO ADIGE E VALLE D'AOSTA - Trentino Alto Adige e Valle d'Aosta saranno ai margini dell'azione ciclonica, con precipitazioni più deboli e intermittenti, nevose in genere dai 500-1000m di quota. Neve a quote inferiori sul basso Trentino. Non mancheranno anche aperture, specie su Alto Adige e alta Valle. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati