2 dicembre 2021
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 25 secondi
 Per tutti
Meteo: altra neve in arrivo
Meteo: altra neve in arrivo

NEVE IN ARRIVO. Tra venerdì e il weekend, incanalate in un intenso flusso settentrionale di origine artica, due perturbazioni attraverseranno l'Italia da nord a sud determinando condizioni di maltempo. L'aria fredda che le sospingerà favorirà nevicate in montagna, non solo sulle Alpi ma anche sull'Appennino, anche a quote piuttosto basse in determinate fase del peggioramento. Vediamo fino a domenica dove potrà nevicare:

VENERDÌ. Un primo fronte già in azione giovedì si attarderà venerdì sulle regioni meridionali e su quelle del medio Adriatico dando luogo a nevicate sulla dorsale tosco-emiliana dai 500/700m, 700/800m sulla dorsale marchigiana, 800/1000m su quella abruzzese, 1300/1500m sulla dorsale campano-molisana. Nel corso della giornata però le nevicate tenderanno ad esaurirsi sull'Appennino centro-settentrionale con tendenza a schiarite da nord. Nel frattempo però una nuova perturbazione starà giungendo dal Nord Europa verso le Alpi e darà luogo ai primi fiocchi in serata sui confini nordoccidentali.

SABATO. La nuova perturbazione darà luogo a nevicate anche copiose sui confini alpini franco-svizzeri dagli 800/1000m con fiocchi in estensione in giornata al restante arco alpino e quota neve in calo fino a a fondovalle su gran parte delle Dolomiti, anche se si tratterà di precipitazioni piuttosto deboli. Un po' di neve sulla dorsale tosco-emilano dai 1000/1200m, mentre entro sera il peggioramento raggiungerà anche l'Appennino centrale con neve dai 1800m.

DOMENICA. Neve sulle Alpi, specie confinali, generalmente deboli ma a quote molto basse, anche di fondovalle. Instabile anche sulla dorsale appenninica, seppur con temporanee pause, e neve in calo fino a 400/600m su quella settentrionale, fino a 1000/1200m su quella meridionale.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati

3BMeteo si veste di rosa

×