29 maggio 2021
ore 23:44
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
1 minuto, 0 secondi
 Per tutti
Calo termico tra domenica e lunedì
Calo termico tra domenica e lunedì

Una perturbazione proveniente dall'Europa orientale, accompagnata da aria più fresca, provocherà nelle prossime ore una diminuzione delle temperature su alcune zone d'Italia. Il calo termico sarà più avvertibile su tutti i settori adriatici nel corso di domenica, con massime che a fatica supereranno i 19-22°C, rimanendo quindi sotto la media del periodo specie su regioni come le Marche, l'Abruzzo, il Molise e la Puglia. Il rinforzo dei venti di Bora e Grecale tenderanno invece a portare un incremento dei valori termici sul versante tirrenico, sottovento al flusso orientale, tanto che su queste regioni si toccheranno agevolmente i 24-26°C con punte anche di 27-28°C verso la Maremma. Anche sulla Valpadana occidentale le temperature non subiranno particolari variazioni.

Clima molto fresco sulla dorsale appenninica con minime a una cifra entro l'inizio della settimana su città come Potenza, Campobasso e L'Aquila, dove si arriverà a 6-8°C ma anche sui fondovalle del Centro le minime saranno prossime ai 10°C. La ventilazione settentrionale continuerà a soffiare fino a martedì sul basso Adriatico, con temperature che qui saranno contenute più che altrove.

Temperature massime previste per domenica/lunedì
Temperature massime previste per domenica/lunedì

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati