25 gennaio 2018
ore 12:22
di Francesco Nucera
 Per tutti


TENDENZA METEO AVVIO FEBBRAIO - L'alta pressione di fine Gennaio che andrà a caratterizzare i Giorni della Merla, statisticamente i più freddi dell'anno, dovrebbe lasciare spazio in avvio di Febbraio ad una situazione più movimentata. I massimi dell'anticiclone dovrebbero spostarsi in Atlantico aprendo la strada a masse d'aria di diversa natura, più fredde ma anche più instabili. L'evoluzione a dire il vero non è proprio del tutto chiara e questo dipenderà proprio dove andrà a posizionarsi l'anticiclone. La troposfera, propensa alla genesi di un blocco anticiclonico in Atlantico, dovrà fare i conti con un nuovo approfondimento del vortice polare stratosferico. Proprio da questo 'tira e molla' ne scaturirà l'evoluzione futura.

Se il blocco atlantico sarà a ridosso dell'Europa occidentale potremmo aspettarci una discesa di una massa d'aria fredda verso l'Europa orientale ma con interessamento marginale della nostra Penisola specie quella centro meridionale. Le correnti occidentali poi spingerebbero il tutto verso levante

Se il blocco invece si collocherà più ad ovest avremmo una discesa sicuramente meno fredda verso il Mediterraneo centrale ma con risvolti più instabili per l'Italia a causa del contrasto tra masse d'aria dalle caratteristiche diverse proprio sui nostri mari. Altra neve sarà così assicurata per le Alpi. Vedremo nei prossimi aggiornamenti come andrà a finire.

meteo avvio febbraio
meteo avvio febbraio

Per le previsioni grafiche clicca qui

Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per i venti previsti clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti