8 marzo 2021
ore 13:14
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti

TENDENZA MEDIO TERMINE 8-14 MARZO: secondo le ultime elaborazioni modellistiche sono ben evidenti le anomalie di geopotenziale negative, diffuse su gran parte dell'Europa centro-settentrionale, sinonimo di una intensa attività ciclonica con frequenti ondate di maltempo accompagnati da venti talora tempestosi. Per contro si palesano anomalie di geopotenziale positive sul Mediterraneo meridionale, ma anche sulle Azzorre. In questa fase ci attendiamo condizioni meteo di stampo atlantico sull'Italia, con venti occidentali o nord occidentali talora forti, responsabili di spiccata variabilità con spunti piovosi (più frequenti e incisivi su Nordest e versante tirrenico), alternati a parentesi assolate. Clima non particolarmente freddo, anzi a tratti sopra media.

Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 8-14 marzo
Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 8-14 marzo

TENDENZA LUNGO TERMINE 15-21 MARZO: si dovrebbe assistere ad un cambio parziale della circolazione, con tendenza a geopotenziali superiori alla norma sull'Europa occidentale, contestualmente a geopotenziali inferiori alla media tra Scandinavia e Russia. In questa fase l'Italia dovrebbe trovarsi con correnti prevalentemente settentrionali: tempo dunque spesso secco al Nord, specie Nordovest, e medio versante tirrenico. Maggiori spunti instabili invece su adriatiche e Sud Italia. Non escluse irruzioni fredde da Nord e Nordest, con repentini cali termici e gelate fuori stagione. 

Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 15-21 marzo
Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 15-21 marzo

TENDENZA LUNGO TERMINE 22-28 MARZO: anomalie di geopotenziali superiori alla media dovrebbero interessare proprio l'Italia, sottendendo una fase caratterizzata ad una maggiore presenza anticiclonica e quindi con tempo prevalentemente stabile e ripresa termica. Seguiranno tuttavia aggiornamenti, tendenza che necessita di molte conferme. 

Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 22-28 marzo
Le anomalie di geopotenziale secondo il modello ECMWF in Europa mediate nel periodo 22-28 marzo

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati