2 dicembre 2021
ore 23:42
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 36 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo Immacolata 2021
Tendenza meteo Immacolata 2021

INIZIO SETTIMANA. Il fronte artico che nel primo weekend di dicembre avrà attraversato l'Italia si attarderà ad inizio settimana sulle regioni meridionali e su quelle del medio Adriatico, dando luogo a piogge lunedì e nevicate sull'Appennino. Andrà meglio sul resto d'Italia, dove il tempo sarà migliorato, ma dal Nord Atlantico si starà già avvicinando una nuova perturbazione intenzionata a raggiungere il Mediterraneo nei giorni successivi. Nel frattempo l'afflusso di correnti artiche al seguito della vecchia perturbazione determinerà un calo delle temperature, con gelate notturne sulla Val Padana.

MARTEDÌ. Una residua instabilità interesserà le regioni meridionali e parte delle zone interne del medio Adriatico, per il continuo afflusso di correnti fredde dai quadranti settentrionali che determineranno anche nevicate a bassa quota sull'Appennino. Sul resto d'Italia proseguirà il bel tempo, ma con clima moto freddo e minime sotto zero al Nord e sulle valli interne del Centro, dove saranno probabili gelate notturne.

TENDENZA IMMACOLATA. Entro metà settimana la perturbazione in discesa dal Nord Atlantico potrebbe raggiungere l'Italia a partire dal Nordovest, anche se la sua traiettoria non è ancora chiara. Ad oggi l'ipotesi più probabile è che riesca a determinare un certo peggioramento mercoledì 8 dicembre a partire dal Nordovest con fenomeni in successiva estensione a parte del resto d'Italia. L'incertezza è data dalla posizione che la saccatura provenuta dal Nord Atlantico, e di conseguenza la perturbazione collegata, potrà assumere. Se dovesse collocarsi abbastanza vicino all'Italia o poco più ad ovest potrebbe dar luogo ad una fase di maltempo su molte nostre regioni, con possibilità di nevicate anche a bassa quota al Nord, a causa delle recenti irruzioni artiche. Ma se dovesse arretrare verso ovest posizionandosi sull'Europa sudoccidentale - ipotesi assolutamente non esclusa - il peggioramento sulle nostre regioni sarebbe limitato a quelle più occidentali.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati