23 febbraio 2021
ore 10:59
di Carlo Migliore
tempo di lettura
43 secondi
 Per tutti
La voce di Marte, prima registrazione ambientale del Pianeta Rosso
La voce di Marte, prima registrazione ambientale del Pianeta Rosso

L'atterraggio o forse dovremmo più correttamente dire ammartaggio di Perseverance sul suolo del pianeta rosso non ha deluso le aspettative dei ricercatori della NASA inviando le prime immagini spettacolari dell'ambiente marziano.

Qui una trasmissione live della immagini riprese dal rover

Ma l'arrivo nel cratere Jezero di Perseverance ha trasmesso sulla Terra anche i suoni dell'ambiente marziano che contrariamente a quello che si potrebbe pensare, non è affatto silenzioso. Dalla registrazione, oltre al suono meccanico del rover è infatti nettamente udibile per qualche secondo anche una lieve brezza marziana. Su Marte infatti ci sono venti, anche forti e in grado di scatenare delle vere e proprie tempeste. Venti prodotti dalla differenza di temperatura alle varie latitudini causata dall'inclinazione dell'asse del pianeta, che come la Terra possiede le sue 4 stagioni. Ascoltate la voce di Marte:


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati