Redazione 3BMeteo
14 giugno 2018
ore 13:34
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 22 secondi
 Per tutti

Situazione - Risveglio autunnale sul Triveneto ed Emilia-Romagna, in particolare su quest'ultima sono ancora in atto temporali anche forti sulle coste romagnole con locali allagamenti e disagi; si segnalano tra forlivese e faentino accumuli che sfiorano i 90-100mm, ma anche su ravennate e appennino bolognese punte fino a 50-70 mm. Una grandinata è segnalata a Bologna. Violento nubifragio e pesanti allagamenti anche ad Ancona città in mattinata. 

Un vortice ciclonico posizionato sul basso Tirreno (ben riconoscibile dall'immagine satellitare) sta inviando un fronte temporalesco verso le coste in particolare tra basso Lazio, Campania e alta Calabria; temporali in atto anche sul Gargano.
Seguiranno aggiornamenti.

Prossime ore - Nel corso del giorno escalation temporalesca su buona parte delle regioni del Centro-Sud in particolare su zone interne della Sardegna, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria e nord della Sicilia con fenomeni anche di forte intensità e locali grandinate. Acquazzoni e temporali interesseranno Roma, Latina, Frosinone, Pescara, l'Aquila, Teramo, Chieti e più a sud Napoli, Cosenza, Palermo.
Migliora al Nordovest e Triveneto con schiarite ampie nel corso della giornata, in estensione entro sera a Emilia-Romagna, Toscana e Marche. In serata attenuazione dei fenomeni anche altrove, eccetto sui versanti ionici della Penisola e in particolare sulla Puglia dove potranno insiste ancora acquazzoni e temporali. 

Ecco l'immagine satellitare che mostra la situazione in atto nelle prime ore del mattino: i nuclei bianchi sono le celle temporalesche. 

Per tutti gli aggiornamenti consultate la sezione Meteo Italia 

La nottata temporalesca in Romagna, video arrivato da Forlì.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati