21 maggio 2024
ore 15:44
di Carlo Migliore
tempo di lettura
41 secondi
 Per tutti

A soli 10 giorni dall'inizio dell'estate meteorologia gran parte dell'Europa centrale è ancora immersa in una circolazione di bassa pressione che ricorda molto la stagione autunnale e a tratti persino quella invernale. I temporali sono i protagonisti assoluti di questa fase di maltempo che trae la sua origine dal nord Atlantico dove correnti di aria fredda di matrice Groenlandese iniziano il loro percorso che le conduce fin nel cuore del vecchio continente. Temporali violenti, spesso a carattere di nubifragio e accompagnati da intense grandinate con accumuli al suolo anche si diversi centimetri. Bersaglio principale di questi fenomeni estremi Olanda, Germania, Polonia, parte della Repubblica Ceca, Austria buona parte dei Balcani e come ben sappiamo anche l'Italia settentrionale. Qui di seguito alcuni contributi che arrivano dai social.






Seguici su Google News


Articoli correlati