16 settembre 2021
ore 13:27
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 9 secondi
 Per tutti
La tempesta Chanthu verso Corea del Sud e Giappone
La tempesta Chanthu verso Corea del Sud e Giappone

E' stato anche un tifone equivalente alla categoria 5 degli uragani Chanthu, quando si trovava tra Filippine e Taiwan, poi si è gradualmente depotenziato fino a tempesta tropicale, come in queste ore quando si trova sul Mar Cinese Orientale a circa 380km a sud della Corea del Sud e 400km a sudovest del Giappone meridionale. Si sposta verso nordest alla velocità di 12km/h e domani, venerdì, effettuerà un landfall sull'isola giapponese di Kyushu in prossimità di Fukuoka.

Riuscirà però a dar luogo a condizioni di forte maltempo anche sulla Corea del Sud, pur in assenza di un landfall sul territorio coreano. Fino a venerdì si prevedono piogge molto abbondanti, con accumuli anche di 100mm ed oltre sull'estremo sud coreano, con raffiche di vento superiori a 100km/h e probabili mareggiate ed erosioni costiere.

La rotta prevista della tempesta Chanthu
La rotta prevista della tempesta Chanthu

Ancora più violento sarà l'impatto con il Giappone, visto che una volta effettuato il landfall domani, venerdì, Chanthu scorrerà verso est-nordest attraversando gran parte dell'Arcipelago del Sol Levante, fino a portarsi in prossimità di Tokyo sabato. Al momento del landfall si prevedono raffiche fino a 130km/h, mentre piogge torrenziali interesseranno tutto il Giappone fino a sabato, con accumuli pluviometrici che potrebbero superare i 300mm su alcune aree del Giappone centro-meridionale e conseguenze piuttosto gravi.


Segui 3BMeteo su TikTok


Articoli correlati