13 agosto 2020
ore 13:26
di Alex Guarini
tempo di lettura
49 secondi
 Per tutti

Si fanno sentire gli effetti di una forte ondata di maltempo sull'Europa centro-occidentale - Mentre l'Italia resta ancora ben protetta da un robusto anticiclone di matrice nord-africana, garanzia di sole e caldo in aumento, la situazione risulta nettamente diversa in particolare tra Spagna e Francia. Su queste aree si mantiene attiva una vasta circolazione depressionaria, alimentata da un flusso di correnti fresche di origine atlantica, che in contrasto con l'aria caldo-umida presente alle latitudini meridionali, innesca una frequente e consistente attività temporalesca.

Piogge, alluvioni lampo e grandine hanno interessato l'Andalusia, tuttavia l'area ciclonica in risalita verso Nord interesserà maggiormente nelle prossime ore Francia, Germania, Svizzera, Olanda, Belgio e Inghilterra meridionale con temporali anche forti, nubifragi, un nuovo rischio grandine e raffiche di vento. Maltempo quindi che raggiungerà anche il Regno Unito, specie meridionale che nel corso delle ultime settimane aveva risentito notevolmente di frequenti ondate di calore e siccità.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati