14 settembre 2021
ore 16:42
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 18 secondi
 Per tutti
Francia, temporali, fulmini e nubifragi nel sud
Francia, temporali, fulmini e nubifragi nel sud

AGGIORNAMENTO ORE 14,30. E' salito fino a 200mm l'accumulo pluviometrico massimo su alcune aree del dipartimento del Gard, nel sud della Francia, in seguito alle piogge alluvionali di questa mattina. Con le prime ore pomeridiane i fenomeni si sono attenuati su Nimes e dintorni, tra le località più colpite, mentre il nucleo temporalesco si è spostato indebolito verso il confine con la Provenza.

AGGIORNAMENTO ORE 12. Un sistema temporalesco particolarmente intenso sta interessando il sud della Francia nella giornata di martedì e si concentra su parte della Linguadoca. Nel dipartimento del Gard sono caduti 150mm di pioggia in sole due ore, molte strade sono state completamente allagate e ricoperte di fango e detriti e le autorità locali raccomandano ai cittadini di evitare spostamenti e di uscire di casa. In cinque ore sono caduti fino a 60000 fulmini su alcune zone con chicchi di grandine di grandi dimensioni.

Francia, temporali, fulmini e inondazioni nel sud
Francia, temporali, fulmini e inondazioni nel sud

Allagata l'autostrada A9 che collega Orange a Le Perthus, all'altezza di Nimes St. Cesaire. Si tratta di un sistema temporalesco che procede molto lentamente e risulta praticamente stazionario tra le località di Saussines, Calvisson, Montpezat, Poulx e Meines a nord, Lunel, Vauvert, Saint Gilles e Bellegarde a sud. In mezzo Nimes e Manduel, tra le zone al momento più colpite dal maltempo, che non accenna a diminuire. Si segnalano straripamenti di molti corsi d'acqua con diverse strade trasformate in torrenti che si incanalano nelle strade dei paesi e trasportano detriti a valle.



Articoli correlati