22 giugno 2022
ore 23:45
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 31 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo
Cronaca meteo

ORE 16,45. TEMPORALI LOCALMENTE FORTI SU PIEMONTE E VALLE D'AOSTA. Il nuovo impulso instabile che dalla Francia ha raggiunto l'Italia nordoccidentale ha innescato altri temporali anche di forte intensità al Nordovest, in particolare su Piemonte e Valle d'Aosta. Coinvolti nel pomeriggio Torinese, Cuneese settentrionale, Astigiano e basso Vercellese, dove  i fenomeni sono stati a tratti a carattere grandinigeno. Temporali inoltre sulle vallate meridionali Valle d'Aosta, tra Valgrisenche, Val di Rhemes, Valsavarenche e Valle di Cogne.

ORE 15,20. INSTABILITA' IN NUOVA INTENSIFICAZIONE ALL'ESTREMO NORDOVEST. Mentre i fenomeni di instabilità giunti al mattino al Nordovest si sono trasferiti verso est perdendo intensità, una nuova linea temporalesca provenuta dalla Francia ha raggiunto le Alpi occidentali. Sono ripresi nel pomeriggio piogge e rovesci su Piemonte occidentale e Ponente Ligure, anche con alcuni temporali sulle Alpi piemontesi.

ORE 12. FINO A 70MM IN PIEMONTE. I temporali e nubifragi che in mattinata hanno colpito parte dell'alto Piemonte hanno determinato accumuli pluviometrici fino a quasi 70mm sul Biellese. A fine mattinata i fenomeni risultano però in attenuazione, ma contemporaneamente si sono spostati più ad est, fino a raggiungere il Veneto, seppur con intensità più attenuata.

ORE 9,20. PRIME PIOGGE IN LOMBARDIA, GRANDINE IN PIEMONTE. Il fronte sta avanzando verso est e ha raggiunto con le prime piogge la Lombardia occidentale al confine con il Piemonte, anche se si tratta di fenomeni generalmente deboli. Qualche rovescio più consistente solo sul Varesotto. In Piemonte invece si sono avuti temporali anche violenti e accompagnati da grandine tra alto Torinese, Biellese e Verbano, con accumuli pluviometrici che in alcune decine di minuti hanno raggiunto localmente i 40mm.

ORE 8. TORNA LA PIOGGIA AL NORDOVEST. La situazione rimane sempre critica a causa della prolungata siccità, ma dopo qualche pioggia giunta nella giornata di ieri, martedì, il nuovo impulso instabile sta dando luogo ad altre piogge sugli aridi terreni del Nordovest. In alcuni casi i rovesci assumono carattere temporalesco sull'alto Piemonte tra Canavese, Biellese e Verbano, con accumuli pluviometrici che arrivano già a sfiorare i 20mm al primo mattino. La pioggia nel frattempo ha raggiunto tutta la Valle d'Aosta, il Piemonte occidentale e  tratti della Liguria centro-occidentale.

SITUAZIONE. Un'area depressionaria che segna il passo sul settore nordoccidentale della Penisola Iberica pilota una serie di fronti che avanzano verso l'Europa centrale, seppur ostacolati dall'anticiclone africano che mantiene le sue radici sul Mediterraneo centrale. Questi riescono a lambire il Nord Italia e scaricano qualche rovescio o temporale più che altro sui settori alpini e sulle zone di pianura adiacenti. Uno ha lasciato nella serata di ieri le Alpi orientali e il Friuli VG, ma uno nuovo è entrato in azione dalle prime ore della giornata al Nordovest, con piogge e qualche temporale su Valle d'Aosta, Piemonte e Ponente Ligure. Sul resto d'Italia invece prosegue l'azione stabilizzante dell'anticiclone africano, con cieli sereni e caldo intenso.

METEO PROSSIME ORE. Piogge e rovesci sin dalle prime ore della giornata su Piemonte, Valle d'Aosta e tratti della Liguria centro-occidentale, locali temporali a ridosso dell'arco alpino, in estensione alle Alpi lombarde e alle Alpi centro-orientali entro il pomeriggio. Attesi fenomeni a tratti intensi e accompagnati da grandine su alto Piemonte, Alpi e Prealpi lombarde, Alto Adige e Alto Veneto, anche se si tratterà di precipitazioni piuttosto localizzate che potranno interessare alcune zone e lasciarne all'asciutto altre limitrofe, non in grado di risolvere l'emergenza siccità che affligge il Nord Italia, per la quale servirebbero piogge più organizzate ed estese su tutto il territorio. Qualche sconfinamento delle piogge fino alla costa ligure nel pomeriggio. In serata fenomeni in attenuazione a partire dai settori occidentali. Sul resto d'Italia tempo stabile e sole al più offuscato da stratificazioni alte sulle regioni centrali. Temperature in lieve calo al Nord, stabili o in locale lieve aumento sul resto d'Italia. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia. Per l'evoluzione fino al weekend clicca qui.

Meteo. Focus temporali previsti per oggi al Nord
Meteo. Focus temporali previsti per oggi al Nord

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati