28 marzo 2024
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 24 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo Italia
Cronaca meteo Italia

AGGIORNAMENTO ORE 16,50. LE PIOGGE SI CONCENTRANO SULL'ESTREMO NORDEST. Mentre i fenomeni si sono attenuati al Nordovest, con il subentro di schiarite, piogge e rovesci insistono all'estremo Nordest, specie tra basso Veneto e Friuli VG. Si segnalano accumuli pluviometrici fino a 30mm sul Triestino, destinati ad aumentare nelle prossime ore.

AGGIORNAMENTO ORE 14,40. GARBINO IN RINFORZO SUL MEDIO ADRIATICO. Forti raffiche di Garbino stanno spazzando il medio versante adriatico, prima di tutto il settore abruzzese dove le raffiche raggiungono i 90km/h ma con raffiche di 100km/h sull'Appennino. Le temperature hanno subito un deciso aumento, con la colonnina di mercurio salita fino a 24°C sul Pescarese.

AGGIORNAMENTO ORE 11,20. PIOGGE IN INTENSIFICAZIONE AL NORDEST. Nel corso del mattino le piogge si sono estese alle regioni nordorientali e stanno interessando Veneto e Friuli VG, specie le zone di pianura e costiere. Piogge e rovesci anche in Emilia, di moderata intensità.

AGGIORNAMENTO ORE 10,30. NEL LEVANTE LIGURE OLTRE 100MM E MAREGGIATE. Forti piogge interessano anche questa mattina il Levante Ligure, dove nelle ultime 24 ore gli accumuli pluviometrici hanno superato i 100mm di cui 60mm solo questa mattina, a Varese Ligure. Allagamenti segnalati sul Genovese orientale. Intanto il Libeccio soffia impetuoso con raffiche hanno sfiorato i 130km/h, mentre sulla costa sono in corso mareggiate con onde che hanno superato i 3 metri.

Genova Nervi:

SITUAZIONE ORE 8. Rimane sempre molto attiva la vasta e dinamica depressione atlantica che estende la sua influenza dall'Europa occidentale fino a quella centrale. Al Suo interno si sta muovendo un nuovo impulso perturbato, trasportato da sostenute correnti sudoccidentali, che ha già raggiunto l'Italia settentrionale e quella centrale, specie del versante tirrenico.

RIPRESA DEI FENOMENI AL NORD. Dopo le piogge di ieri, mercoledì, il nuovo fronte ha determinato la ripresa delle precipitazioni al Nordovest, con piogge sul Piemonte occidentale e neve sulle zone alpine oltre i 1000m, così come sulla Valle d'Aosta occidentale.

Cogne (AO):

La parte più avanzata del fronte ha attraversato il Levante Ligure con rovesci anche intensi tra la notte e il primo mattino, ora in fase di attenuazione. Si segnalano accumuli pluviometrici di oltre 40mm solo nelle ultime tre ore tra Genovese orientale e Spezzino, con il Libeccio che soffia teso a oltre 50km/h. Piogge e rovesci interessano anche Emilia e Lombardia e si spostano in direzione est-nordest verso il Triveneto.

ROVESCI SULLE TIRRENICHE. Il ramo meridionale della perturbazione ha già raggiunto il Centro Italia e ha determinato piogge e rovesci nella notte su Toscana e Lazio con fenomeni che si sono portati verso Umbria e interne marchigiane, dando luogo anche a qualche nevicata in Appennino oltre i 1200/1400m.

LIBECCIO TESO AL CENTRO-SUD. Raffiche di Libeccio interessano non solo il Levante Ligure ma anche le regioni centro-meridionali fino a 80-90km/h in Toscana, ma localmente si registrano raffiche superiori con picchi di 90km/h su Catanese, Calabria ionica, medio-alta Puglia, Aquilano e Maceratese, oltre 100km/h sul Reatino.

METEO PROSSIME ORE. Al Nord già dal pomeriggio subentreranno schiarite al Nordovest e in Emilia Romagna, mentre continuerà a piovere su Lombardia orientale e Triveneto con neve oltre i 1100/1300m. Entro sera però fenomeni in esaurimento e schiarite in avanzamento anche al Nordest. Al Centro già dal pomeriggio subentreranno schiarite sulla costa toscana in avanzamento fino a quelle laziali, mentre sulle zone interne continuerà qualche pioggia, fin verso i confini marchigiani e abruzzesi, ma con fenomeni che si attenueranno in serata. Schiarite invece sulle coste adriatiche. Limite neve in netto rialzo in Appennino. Al Sud e in Sardegna tempo stabile e in gran parte soleggiato, salvo qualche addensamento su Campania e alta Puglia. Venti tesi da sudovest con possibili mareggiate sulle coste tirreniche. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Meteo giovedì 28 marzo
Meteo giovedì 28 marzo


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati