7 marzo 2024
ore 8:52
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
48 secondi
 Per tutti
Piogge alluvionali in Oman in un'immagine di archivio
Piogge alluvionali in Oman in un'immagine di archivio

La zona di Nakhl, nel Governatorato meridionale Al Batinahn dell'Oman, è stata coinvolta da episodi di violento maltempo nei primi giorni di marzo. Piogge torrenziali con temporali, grandine e forti raffiche di vento hanno messo in ginocchio questa area del paese, dove il maltempo ha raggiunto il culmine nella giornata di martedì. Decine di automobilisti sono rimasti bloccati all'interno delle loro auto mentre cercavano di allontanarsi dalle zone alluvionate, a causa di importanti straripamenti che hanno completamente ostruito le strade principali.

Momenti di panico sono stati vissuti in una zona del mercato della cittadina, improvvisamente raggiunta dall'onda di piena di un corso d'acqua completamente straripato che ha trascinato verso valle un enorme quantitativo di detriti e oggetti anche di grandi dimensioni. Tra queste anche automobili, rischiando di travolgere le persone. Molte abitazioni sono rimaste allagate nei piani terreno e così anche diversi negozi e attività commerciali.




Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati