12 febbraio 2024
ore 12:22
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
55 secondi
 Per tutti
Allagamenti a Dubai (Fonte immagine: @rta_dubai via X)
Allagamenti a Dubai (Fonte immagine: @rta_dubai via X)

Tra domenica e lunedì intense piogge hanno interessato parte della Penisola Arabica, segnatamente il settore sudorientale. A farne le spese sono stati gli Emirati Arabi Uniti e l'Oman, dove si registrano forti criticità. Colpite Abu Dhabi, Dubai, Al Ain e la confinante Al-Buraimi, in Oman, dove si sono avuti violenti temporali con grandine che hanno sommerso automobili e strade. Le autorità locali hanno inviato messaggi in lingua araba e inglese sui cellulari dei residenti per metterli in allerta per le condizioni meteo estreme, avvertendo la popolazione di non raggiungere le zone costiere e quelle collinari interne.



La polizia di Abu Dhabi ha ridotto i limiti di velocità a 80 km/h sulla Abu Dhabi-Al Ain Road e sulla Abu Dhabi-Sweihan Road, come generalmente accade in caso di condizioni meteorologiche particolari. Alcuni quartieri di Dubai sono rimasti isolati a causa del livello dell'acqua sulle strade, cresciuto fino a un metro. Ad Al Ain le strade sono state ricoperte di ghiaccio a causa della grande quantità di grandine caduta.




Segui 3BMeteo su TikTok


Articoli correlati