31 luglio 2021
ore 23:57
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 22 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo Italia
Cronaca meteo Italia

NUOVO FRONTE IN ARRIVO, TEMPORALI IN INTENSIFICAZIONE AL NORDOVEST. Con l'ingresso del nuovo fronte giunto dalla Francia sono ripartiti i rovesci e temporali nel corso del pomeriggio al Nordovest, alcuni anche di forte intensità. Particolarmente bersagliato il Piemonte, con temporali anche forti su Cuneese, Monferrato, Torinese e Biellese, localmente con grandine. Particolarmente colpita dalle grandinate la zona del Saluzzese. Colpito anche l'Albese, con grandine anche di 5cm di diametro, alberi sradicati e alcuni danni. Nella loro estensione verso est i primi temporali hanno raggiunto la Lombardia nordoccidentale, tra Varesotto e Comasco. Si segnala qualche temporale fin sulla pedemontana veneta.


OLTRE 40°C AL SUD. Contemporaneamente sulle regioni centro-meridionali va intensificandosi l'ondata di calore in risalita dall'Africa e si segnalano punte di 41°C a 500m di quota in Sicilia nelle zone interne del Palermitano e in provincia di Caltanissetta, ma anche in Calabria sul Cosentino e in Puglia sul Foggiano. Clima infuocato anche sulle centrali adriatiche con punte di 38/39°C sulle zone interne di Abruzzo e Marche, 38°C nei dintorni di Roma, in Umbria e Romagna, 37°C sulle zone interne toscane.

SITUAZIONE. Da una vasta saccatura di bassa pressione in approfondimento dal Nord Atlantico verso l'Europa sudoccidentale si snodano impulsi di instabilità diretti verso le nostre regioni settentrionali. Uno di questi ha raggiunto venerdì il Nord Italia e si attarda nella mattinata di oggi su parte del Triveneto dando luogo a rovesci e temporali concentrati tra Alto Adige, Cadore e Carnia. Al Centro-Sud la situazione si mantiene anticiclonica con tempo stabile, ma prosegue l'afflusso di roventi correnti nordafricane all'interno dell'alta pressione, responsabili di un clima davvero infuocato, con temperature massime spesso proiettate oltre i 40°C.

TEMPORALI SUL TRIVENETO. L'area fino ad ora più colpita dall'ultimo passaggio instabile è nel Triveneto quella dell'alto Trevigiano, dove si registrano accumuli pluviometrici superiori ai 20mm dalla mezzanotte e dove sono ancora in atto al primo mattino di oggi rovesci e temporali che si dirigono verso il Friuli VG.

SUD ROVENTE, ORE 8 GIA' 33°C. Sulle regioni centro-meridionali la situazione è stabile e anticiclonica con il flusso rovente nordafricano che mantiene le temperature davvero elevate. Alle ore 8 la colonnina supera in molti casi i 30°C e si registrano già valori di 33°C nel Tarantino, 32°C in Abruzzo sul Chietino e nelle Marche sul Maceratese, così come sul Catanzarese e sul Ragusano.

INCENDI IN SICILIA. Intanto il clima rovente e secco contribuisce allo sviluppo di importanti incendi in Sicilia, spesso di origine dolosa ma facilitati dalle condizioni climatiche. Sono le zone di Palermo, Messina e Catania quelle più coinvolte, per le quali si è dovuto intervenire facendo evacuare alcune persone anche via mare.

METEO PROSSIME ORE. Giornata inizialmente soleggiata sull'Italia salvo residui temporali al mattino su alto Triveneto e qualche addensamento su Alpi e tra Piemonte e Liguria. Col passare delle ore aumento dell'instabilità sulle zone alpine dove si innescheranno rovesci e temporali sparsi, tendenti ad intensificarsi con il passare delle ore fino a divenire forti in serata su Piemonte, Valle d'Aosta, alta Lombardia e Trenino Alto Adige, localmente accompagnati da grandine con possibili nubifragi, in ulteriore intensificazione nella notte quando potranno presentarsi locali criticità idro-geologiche. Rovesci inizialmente più deboli su alto Veneto e Friuli VG, dove si intensificheranno notevolmente nella notte.

Qualche pioggia in arrivo fin su Liguria ed ovest Emilia anche con temporali nella notte, asciutto su Romagna e basso Veneto. Prosegue il bel tempo sul resto d'Italia con cieli sereni offuscati da alcune velature o stratificazioni alte su Sardegna e tirreniche centrali. Temperature in ulteriore lieve locale aumento al Sud con punte di 40/41°C sulle zone interne della Sicilia ionica, di Puglia, Basilicata e alta Calabria. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Meteo Italia sabato
Meteo Italia sabato

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati