2 febbraio 2021
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
39 secondi
 Per tutti

Le piogge degli ultimi giorni sono state abbondanti sul settore tirrenico meridionale e nonostante in Campania si sia andati verso un'attenuazione dei fenomeni nelle ultime ore, il terreno impregnato è stato causa del cedimento di un costone roccioso sulla Costiera Amalfitana. E' accaduto lungo il costone che fiancheggia la statale, invadendo la strada e un tratto del lungomare sottostante.

Antonio De Luca, ex sindaco di Amalfi, riporta che 'Quel tratto di costone era già stato interessato due anni fa da lavori di consolidamento. Spero che la Procura ora indaghi per capire come siano stati condotti questi lavori visto quello che è successo stamattina. Sembra che non ci siano vittime, almeno fino ad ora ma quello che è successo è davvero assurdo'.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati