8 dicembre 2021
ore 23:56
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 55 secondi
 Per tutti
Cronaca meteo
Cronaca meteo

ROVESCI, TEMPORALI E BURRASCHE DI VENTO SULLE REGIONI TIRRENICHE, OLTRE 60mm IN TOSCANA: forti venti di libeccio con raffiche fino a 80/90kmh continuano a sferzare sulla costa tirrenica accompagnati a scrosci di pioggia che in Toscana hanno accumulato più di 60mm. Il fronte si sposta lentamente verso sudest ma i primi temporali iniziano già ad interessare il Lazio soprattutto la zona a nord di Roma e verso il Reatino. Temporali anche in Sardegna mentre sul versante adriatico i fenomeni sono ancora isolati a causa della barriera appenninica. Intanto la forte ventilazione meridionale ha innalzato le temperature con notevoli aumenti rispetto allo stesso orario della giornata di martedì. Attualmente i valori restano ovunque superiori ai 12-15°C dalla bassa Toscana andando verso Sud mentre ieri alla stessa ora ce n'erano quasi 8°C di meno. Un raffreddamento è comunque in corso sulla Toscana settentrionale dove l'aria fredda al seguito della perturbazione sta facendo il suo ingresso e la neve già inizia a cadere a quote di alta collina.

FORTI PIOGGE IN TOSCANA, LIBECCIO TEMPESTOSO, SFIORATI I 200KM/H SULL'AMIATA: la perturbazione che sta portando abbondanti nevicate sulle regioni settentrionali ha raggiunto anche la Toscana con forti rovesci di pioggia soprattutto nella zona settentrionale. Cumulati fino a 60mm nella provincia di Lucca, 50mm nel Pistoiese, 40mm nella provincia di Pisa, 40 su quella di Firenze. Piogge più modeste per ora su Sardegna, bassa Toscana il Lazio e sulla Campania con accumuli sul Lazio fino a 15mm e in Campania fino a 13mm, non oltre i 10-12mm sulla Sardegna. Di rilievo i venti, forti di libeccio che stanno interessando l'area tirrenica, sull'Amiata sfiorati i 200km/h (196) mentre sui litorali le raffiche hanno raggiunto gli 80km/h tra Toscana, Lazio e alta Campania.

SITUAZIONE. Pilotata da una profonda depressione sulle Isole Britanniche e da un minimo secondario tra la Costa Azzurra e il Golfo di Genova è in azione la perturbazione dell'Immacolata che ha raggiunto le regioni settentrionali e parte di quelle centrali.

PIOGGE IN TOSCANA. E' la Toscana la regione del Centro Italia prima ad essere coinvolta dal nuovo fronte, con piogge che hanno fatto la loro comparsa a partire dal settore settentrionale già nelle primissime ore del mattino. Qualche pioggia si estende verso sud al Grossetano, ma si tratta di fenomeni molto deboli. La dorsale appenninica toscana sta vedendo i primi fiocchi di neve cadere oltre gli 800m circa.

QUALCHE PIOGGIA SU MARCHE ED UMBRIA. Spostandosi verso est la perturbazione sta raggiungendo anche altre regioni centrali, come Marche ed Umbria, ma si tratta di fenomeni per il momento ancora molto deboli.

VENTI IN RINFORZO. Vanno intensificandosi i venti tra Libeccio e Scirocco sui bacini centrali con raffiche fino a 70km/h sulla costa dell'alto Lazio ma anche sulle vallate interne di Lazio e Toscana, localmente fino a 80km/h.

NUBI IN AUMENTO AL SUD. Ancora nulla di fatto al Sud dove si assiste ad un certo aumento della nuvolosità alta e stratificata sui settori peninsulari, ma in un contesto ancora soleggiato. Stanno aumentando le nubi anche in Sardegna, specie sul versante occidentale, ma senza fenomeni di rilievo.

METEO PROSSIME ORE. Piogge in intensificazione in Toscana e in estensione nel pomeriggio a Lazio, Umbria, Marche e interne abruzzesi. In serata peggiora anche sulla costa abruzzese, temporali sul versante tirrenico centrale e piogge in arrivo fin su Campania e localmente alta Calabria e Puglia. Fenomeni anche intensi in Toscana, nel pomeriggio sul Lazio e la sera in Campania, con possibili nubifragi. Rovesci e qualche temporale in arrivo anche in Sardegna, specie sulle aree centro-settentrionali. Neve sull'Appennino centro-settentrionale dai 1200/1500m, in calo a 700m in serata sul settore toscano. Temperature diurne in calo sul versante centrale tirrenico e in Sardegna. Venti in rinforzo da sudovest, da sudest sull'Adriatico. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Meteo immacolata
Meteo immacolata

METEO GIOVEDÌ. Instabilità diffusa sul versante tirrenico e in Sicilia con rovesci anche temporaleschi, specie tra Campania, Calabria e nord Sicilia. Fenomeni più deboli sul versante adriatico, intervallati da parziali schiarite, specie in Abruzzo. La sera tende a migliorare sull'alto versante tirrenico. Variabilità in Sardegna con qualche pioggia nella prima parte della giornata. Neve sull'Appennino dai 600/800m, dai 900m sui rilievi della Sicilia. Venti forti occidentali, temperature in calo. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Meteo giovedì 9 dicembre
Meteo giovedì 9 dicembre

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati