20 giugno 2019
ore 21:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 21 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE ORE 17,30. Come di consueto nel periodo estivo le ore diurne sono state favorevoli alla formazione di temporali che dalle zone alpine si sono portati localmente a quelle di pianura, risultando a tratti anche di forte intensità ed accompagnati da grandine. E' il caso del Piemonte, coinvolto in spot temporaleschi pomeridiani sia sull'alto Piemonte che sul Torinese. Tra Canavese, Biellese e Novarese si sono sviluppati temporali localizzati ma intensi che sono sconfinati alla Lombardia fino a Varesotto e tratti della Brianza.

Un violento temporale si è generato nel pomeriggio sulla collina di Torino, lambendo soltanto il capoluogo ma scaricandosi ad est e sud di esso, con chicchi grandine di un paio di centimetri di diametro.

Temporali inoltre su Alpi e Prealpi centro-orientali con sconfinamenti ad alto Vicentino e Trevigiano, anche in questo caso accompagnati da locali grandinate.

Al Sud si segnalano temporali pomeridiani che dalla Lucania si sono estesi alla Murgia tarantina.

PROSSIME ORE. Proseguirà fino a sera l'attività temporalesca sulle zone descritte, per poi esaurirsi. Faranno eccezione però le zone del Nordovest con qualche temporale sparso che si attarderà la notte sulla pianura piemontese e più diffusamente sulle zone alpine, localmente presente anche nella mattinata di venerdì sull'alto Piemonte. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati