4 maggio 2021
ore 12:38
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 39 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

E' una primavera difficile quella che sta interessando gli stati meridionali americani, quanto a fenomeni di tornado. Non c'è una settimana di tregua e solo nell'ultimo mese tra violenti temporali, grandinate eccezionali e intensi tornado i danni sono stati ingenti e le criticità quasi continue. Gli ultimi episodi si sono verificati tra domenica e lunedì nel Mississippi, interessato da un'intensa linea di instabilità che con traiettoria ovest-est ha attraversato gli stati meridionali degli USA.

Qui ha colpito duro con una ventina di tornado più altri due segnalati nella Louisiana. La zona più coinvolta è stata quella di Tupelo, nel nordest del paese, città natale di Elvis Presley che accoglie anche il suo museo dove si sono avuti diversi danni. Il tornado ha scatenato venti fino a 170km/h, in grado di sollevare pali della luce ed alberi, con conseguenti black out che hanno coinvolto circa 100 mila persone. Una casa mobile è stata addirittura sollevata e scaraventata per alcuni metri, distruggendola completamente. Un'altra abitazione è stata quasi completamente distrutta e il suo tetto del tutto scoperchiato, ma danni si sono avuti in tutta la città di Tupelo.

Le autorità hanno esortato i cittadini a non uscire di casa durante il passaggio dei tornado, avvenuto nella notte di domenica. Proprio il fatto che sia giunto durante la notte ha reso ancora più pericolosa la situazione, a causa della ridotta visibilità, anche se in alcuni stati meridionali degli USA questi sono piuttosto frequenti durante le ore notturne.

Intanto una nuova intensa linea temporalesca sta coinvolgendo il sud degli USA e nel corso di martedì potrà dar luogo a nuovi tornado sugli stati affacciati al Golfo del Messico, tra cui anche il Mississippi, e in queste ore sta già agendo tra i settori occidentali di Tennessee e Kentucky,  e orientali di Missouri e Arkansas. L'emergenza continua.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati