17 febbraio 2017
ore 11:51
di Carlo Migliore
 Per tutti

A dimostrazione del fatto che le condizioni climatiche sul nostro pianeta sono influenza più dalla circolazione atmosferica che dalla stagione astronomica, il caso emblematico di Londra che si appresta a raggiungere tra Domenica e Lunedì temperature massime nettamente primaverili fino a 17-18° e di Dubai che vedrà invece precipitare le temperature dagli attuali semi estivi 28-30° fino a 15° o addirittura meno tra Sabato e Domenica.

Dubai sarà piuttosto fredda durante questo weekend

Tutta colpa della circolazione atmosferica come dicevamo. La capitale anglosassone infatti dopo un fine settimana all'insegna delle piogge verrà investita da isoterme molto miti associate alla risalita verso nordest dell'anticiclone sub tropicale delle Azzorre. Il risultato sarà un balzo in alto delle temperature che nella giornata di Lunedì potranno con facilità raggiungere i 17-18° di massima. Sull'Irlanda potrebbe essere ancora più mite. Sarà questo il giorno più caldo di Febbraio degli ultimi 5 anni ma non rappresenterà un record. Il record di temperatura più alta mai registrata a Londra nel mese di Febbraio fu di 19,7° nel 1998.

Primavera anticipata per Londra e il Regno Unito da Lunedì

Al contrario la città di Dubai si vedrà precipitare nelle prossime 24-48 ore in una giornata dal sapore nettamente invernale per gli standard della zona a causa di una discesa di aria fredda di lontane origini nord europee che raggiungerà quella latitudine proprio grazie alla spalla offerta dall'anticiclone sub tropicale in arrivo sul Mediterraneo. Così le temperature passeranno dagli attuali 28-30° fino a 15° o addirittura inferiori.

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti