8 luglio 2016
ore 13:17
di Paolo Corazzon
 Per tutti

Come può un vulcano generare fulmini? Come mai dopo un'eruzione possono presentarsi fulmini all'interno della nube di polvere?  Sono buone domande da porsi a cui risponderemo solo dopo un'analisi scientifica del fenomeno.

Fulmini all'interno della nube di polvere
Fulmini all'interno della nube di polvere
La scarica elettirca è, sostanzialmente, generata dalla scontro tra le particelle vulcaniche espulse nell'eruzione stessa. Gas e polveri generano un'aria molto densa di particelle cariche, le quali, in seguito, causeranno una ionizzazione elettrostatica; i fulmini in pratica. Ma anche qui sorge un'altra domanda: perchè allora non tutti i vulcani, in seguito a un'eruzione, producono questo genere di fulmini? La semplice risposta potrebbe essere che, se lo scontro tra le particelle non è abbastanza intenso, non vengono prodotte le cariche necessarie per innescare il processo di ionizzazione.

Rimane comunque un processo molto complicato e molto raro da vedere. Speriamo - sotto un certo punto di vista - di non poterlo vedere mai in azione.

Per la stesura di questo articolo, si ringrazia Riccardo Perani dell'Istituto Tecnico-aeronautico Locatelli.

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti