19 luglio 2016
ore 11:14
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

L'anticiclone sub tropicale questa volta ha scelto l'Europa occidentale come  obiettivo. Dalla Penisola Iberica alla Francia e persino sulle Isole Britanniche è tutto un susseguirsi di valori di temperatura estremamente elevati. Le massime della giornata di ieri hanno raggiunto i 40° diffusi in Spagna con punte di 42° in Galizia, una regione sicuramente poco abituata a valori del genere che spetterebbero di diritto più all'Andalusia. Gran caldo anche in Francia soprattutto lungo la costa atlantica con punte di 40° sul Golfo di Biscaglia e fino a 36° nella regione dei Pirenei. Mediamente caldo anche sul Regno Unito sebbene con valori più normali intorno ai 30° nella giornata di ieri, qui le massime più elevate sono attese nella giornata di oggi con valori anche superiori ai 33-34° sulla zona sud occidentale.

Tutto cambierà a partire da domani grazie all'arrivo di una saccatura atlantica associata ad un vortice a sud dell'Islanda. Waltraud è il nome che l'università di Berlino ha dato alla depressione e non sarà tanto gentile sul Regno Unito dove sono attesi forti temporali in particolare sul Galles e la Scozia. Ma una razione del maltempo interesserà anche Francia e Spagna. Sulla Spagna si tratterà essenzialmente di fenomeni convettivi isolati anche se non sono esclusi temporali forti su Aragona, regione di Madrid e Pirenei. Maltempo più organizzato in Francia in particolare domani sera e soprattutto nella zona nord orientale, quindi anche a Parigi.

La saccatura atlantica sposterà l'anticiclone sub tropicale verso est, l'aria calda si dirigerà quindi immancabilmente verso l'Italia dove sono attese temperature molto elevate soprattutto domani e dopodomani ma poi la stessa perturbazione che avrà portato il fresco sull'Europa occidentale raggiungerà anche il nostro paese portando forti temporali soprattutto al Nord. Evoluzione che si inquadra pienamente nel clima estremo che si sta avendo in questa estate 2016.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati