18 febbraio 2014
ore 8:53
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 2 secondi
 Per tutti
Questo  inverno pazzo non finisce di sorprenderci. Mentre in questo periodo dovremmo parlare di temperature polari e di nevicate a quote basse al Centro Sud siamo costretti invece a osservare un comportamento 'sui generis, contrassegnato da un'alta pressione afro mediterranea che piazza la sua roccaforte ben salda sul Mediterraneo e temperature primaverile al Centro Sud, oserei dire anche da mare in Sicilia.

Cadono alcuni record di caldo. Pescara ha raggiunto i 26,3°C (precedente record di 25°C avvenuto il 24/02/68). Catania +26,6°C (precedente di +25,6°C del 27/02/66); Lamezia terme +25,3° (precedente di +24° del 10/02/79); Termoli +24,4 °C (precedente di +23,2 °C del 16/02/14). Palermo per il secondo giorno raggiunge i 25°C. Punte fino a 27 su molte località del nord della Sicilia. Le temperature sono risultate sopra media anche di 8/10 gradi su molte zone con valori tipici da inizio Maggio.

Ma non è finita: molto interessante è anche la dinamica e gli effetti dei temporali (anche con grandine) che hanno interessato il Nord Est nelle ultime ore, una situazione che di norma dovremmo aspettarci ad inizio della stagione estiva. L' Europa poi vede una persistenza delle anomalie anche di molto sopra media sull'Europa orientale, fino a 8/10°C.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati