26 febbraio 2021
ore 10:12
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 2 secondi
 Per tutti
Le quattro stagioni ( fonte: unamusicapuodire.it)
Le quattro stagioni ( fonte: unamusicapuodire.it)

Parte la primavera meteorologica- Come ogni anno allo scoccare del primo giorno di marzo si apre la stagione primaverile meteorologica, che proseguirà sino a 31 maggio. Dal punto di vista astronomico, invece, la primavera giungerà solo a fine mese, più precisamente con l'avvento dell'equinozio di primavera. Le stagioni astronomiche, infatti, si basano sulla posizione della Terra durante il suo moto di rivoluzione attorno al Sole. Le diverse stagioni iniziano e finiscono nel momento esatto in cui si verificano gli equinozi e i solstizi. Le quattro stagioni meteorologiche, invece, si basano su statistiche climatiche. Il mese più caldo, infatti, è luglio mentre quello più freddo è gennaio. Alla base di queste considerazioni l'estate meteorologica coincide con i mesi di giugno, luglio e agosto; l'inverno con dicembre, gennaio e febbraio. Le stagioni intermedie si spartiscono così i restanti mesi.

EQUINOZIO PRIMAVERA 2020  - Guardando il calendario la primavera astronomica quest'anno inizierà all'equinozio, ovvero il 20 marzo alle ore 10:37 italiane.

Come sarà la qualità dell'aria nei primi giorni di marzo? QUI le nostre mappe di previsione delle concentrazioni di inquinanti

Primavera = allergie. In QUESTA PAGINA le nostre mappe di previsione della concentrazione di POLLINI nei prossimi giorni 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati