30 ottobre 2022
ore 23:28
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 14 secondi
 Per tutti

L'alta pressione africana è al top della sua espansione sull'Italia con i massimi posizionati in corrispondenza delle regioni settentrionali. Alla fine della giornata di domenica, quella che potremmo definire la "cresta" anticiclonica, inizierà a spostarsi verso le regioni centrali dove permarrà per buona parte della giornata di lunedì. Questo leggero caro della pressione al Nord sarà dovuto all'avvicinamento di una perturbazione atlantica che dalla Francia cercherà di entrare anche sull'Italia ma purtroppo non ci riuscirà. Nel confronto con l'alta pressione questo primo approccio delle correnti instabili avrà partita persa anche se un po' di nuvolosità e qualche sporadico fenomeno transiteranno su parte del Nord. 

Ma questa perturbazione avrà almeno il merito di aver spostato l'anticiclone africano verso est favorendo quello che ad oggi sembrerebbe l'ingresso più deciso di un fronte nei giorni a venire. Nulla di fatto quindi nei primi due giorni della settimana, la giornata di Halloween si manterrà ancora stabile e soleggiata con caldo anomalo da nord a sud. Per martedì Ognissanti invece c'è questo transito nuvoloso al Nord che porterà qualche sporadica pioggia al Nordovest, soprattutto sulla Liguria e in forma ancor più isolata tra la Lombardia e il Triveneto nella seconda parte della giornata. Sotto il profilo climatico è atteso un contenuto calo delle temperature massime al Nordovest, ma altrove permarrà la forte anomalia positiva che ha caratterizzato queste ultime due settimane.


Seguici su Google News


Articoli correlati